Ceramichetapinassi Arte & Artigianalita' per dare loro un senso di Unicita'
Carrello: 0 prodotti

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

La nostra storia

Ceramiche Tapinassi nasce nel lontano 1954 ad

opera di Gino Tapinassi.

La produzione di ceramica toscana della nostra

azienda è stata caratterizzata fin dalle origini dal

valore artistico ed estetico e dal profondo legame

con la cultura, la storia e la tradizione del

Casentino, terra affascinante e di singolare bellezza

ove è ubicata la nostra sede.

Oggi, a distanza di oltre sassant’anni, Ceramiche

Tapinassi è un’azienda moderna e all’avanguardia,

in grado di produrre oggetti di elevato pregio

artistico, ideati e realizzati in maniera interamente

artigianale.

Nella nostra ampia gamma di prodotti artigianali

occupano una posizione di rilievo l’oggettistica per

la tavola, realizzata in ben ventiquattro colori

(collezione Osteria), la prestigiosa gamma di

articoli per l’illuminazione realizzati con l’ausilio di

antiche tecniche di lavorazione della maiolica (

collezione Illuminazione) ed una numerosa gamma

di oggetti per arredamento idonei ad essere

inseriti nei molteplici e diversi ambienti abitativi.

Visitando la nostra azienda è possibile osservare

un affascinante connubio che vede camminare

insieme la tradizione del nostro territorio e la

modernità dei nostri giorni.

Lavorazioni

Ceramiche Tapinassi realizza un'infinità di oggetti in ceramica toscana avvalendosi di tanto delle tecniche tradizionali, come la lavorazione e il pennello del pittore per la creazione di meravigliosi oggetti d'arte.

La creazione dei nostri prodotti avviene esclusivamente a mano, tale processo è necessario per dare la forma alla creta ancora umida per creare l'oggetto.

Il nostro laboratorio, vista la grande esperienza usa tecniche come colombino, lastra, tornio stampi ecc.

Successivamente l'oggetto viene sottoposto al processo dell'essiccazione, il manufatto viene rifinito, spugnato e messo in forno per la prima cottura a 1000 gradi, questa è la fase della biscottatura.

In questa fase, il biscotto viene spolverato con aria compressa per l'eliminazione dei residui di polvere che possono compromettere l'aderenza dello smalto, quindi si procede alla smaltatura della superficie che può essere realizzata ad immersione oa spruzzo. Appena asciutti gli oggetti in ceramica artistica sono pronti per la fase di decorazione o, in caso non necessitino di decoro, per il forno

Il pittore decora colore dopo colore l'oggetto fino al completamento del disegno. I colori consistono di ossidi di metallo addizionati con sostanze fondenti che li fusibili alla temperatura di 940 ° C.

Gli oggetti vengono posizionati con cura sui carrelli del forno onde evitare che rimangano a contatto gli uni con gli altri e che si saldino assieme. Al termine della cottura, che necessita di un ciclo di 18 ore tra salita e discesa e una temperatura di 940°, gli oggetti presentano la classica superficie lucida con colori brillanti.

Contattaci
Compila il form seguente